Riccardo Antoniazzi
44 Articles0 Comments

L’occasione persa di Elegia americana

Per Hillbilly (termine adottato nel titolo originale, mal tradotto da noi in Elegia americana) si intende sia gli abitanti dell’area rurale degli Stati Uniti del sud, generalmente additati come rozzi e conservatori, sia coloro che, con una buona dose di…

Cinema Cult | Toro Scatenato di Martin Scorsese

“Voglio mostrare come un pugile impari a dominare l’odio e la violenza.” (Martin Scorsese) Durante la cerimonia degli Oscar 1980 fu il comunque ottimo Gente comune di Robert Redford ad aggiudicarsi l’ambitissima statuetta di Miglior Film, non Toro Scatenato di…

Mishima: The Last Debate | Il documentario su Yukio Mishima

Mishima: The Last Debate di Kisuke Toyoshima è un perfetto punto di partenza per tutti coloro che volessero immergersi nel pensiero di Yukio Mishima, figura d’intellettuale controversa, scrittore prolifico e stimato all’estero, dall’anima politica battagliera, anche appassionato di sport, politica…

Cinque letture per serate gotiche

La nascita della letteratura gotica viene fatta risalire alla pubblicazione di Il Castello di Otranto di Horace Walpole a fine Settecento, preludio di una tradizione narrativa che ancora oggi, tra alti e bassi, non accenna a crollare. Caratteri medievaleggianti, atmosfere…

Il labirinto di Sto pensando di finirla qui di Charlie Kaufman

Senza Netflix, un film come Sto pensando di finirla qui non avrebbe mai avuto una distribuzione degna di questo nome. Reduce dal bellissimo film d’animazione Anomalisa, Charlie Kaufman ha scritto e diretto uno straordinario racconto della mente dove più in…

Cinema Cult | Dogtooth di Yorgos Lanthimos

Esistono registi che hanno una ben specifica idea di cinema, ovvero quella di indurre sensazioni di sgradevolezza (e persino repulsione) che, per quanto facciano male al nostro stomaco, ambiscono alla rappresentazione di grandi temi universali nutriti di allegoria. Yorgos Lanthimos,…

Tenet e l’ossessione di Christopher Nolan per il tempo

Ci sono varie ragioni per cui Tenet è da considerarsi il film evento del 2020, a prescindere dalla controversia “Nolan sì-Nolan no” su cui i cinefili stanno dibattendo da tanto, troppo tempo, tra alterigia spocchiosa, ammirazione sul limite dello spietato…

James Cameron | Un visionario di successo

16 agosto 1954. Nella provincia canadese nasce James Cameron, futuro papà di opere emozionanti quali Titanic o immense favole tecnologiche come Avatar, guru degli effetti speciali e sinonimo autorevole di mezzi immani, sceneggiature di ferro e cura per i dettagli…