Simona Ciniglio
25 Articles0 Comments

Non serve a niente essere intelligenti. Sarebbe meglio essere biondi e belli. [Ágota Kristóf]

Verso la fase due: storie di lavoro e irrealtà

Sono quattro milioni e mezzo gli italiani che oggi rientrano al lavoro. È la Fase 2, un ponte gettato tra il lockdown e la vita vera. I dubbi sono tanti, legati alla linea dei contagi – attenuata ma non sparita…

Insieme a casa, con i Rolling Stones

Il 19 novembre del 1985 il presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan incontrò per la prima volta a Ginevra il presidente dell’Unione Sovietica Mikhail Gorbaciov. Le due superpotenze rompevano il ghiaccio, intraprendendo il dialogo sul disarmo che avrebbe portato alla…

Brexit, scrittura e inquietudini | Irvine Welsh si racconta

Lo scorso dicembre Irvine Welsh se ne è andato in giro per la città di Napoli, “tra gente sexy e motorini”. L’autore di Trainspotting, per la prima volta in Italia, ha tenuto un reading nella Sala del Toro Farnese del…

Annie Ernaux, uno strano tipo di spietata

Annie Ernaux non è tornata con L’evento, perché non se n’è mai andata

Bulgakov tra le anime sospese nel ventre di Napoli

– Lei non è Dostoevskij, – disse la donna a cui Korov’ev faceva perdere il filo. – Be’, chi lo sa, chi lo sa, – rispose lui. – Dostoevskij è morto, – disse la donna, ma con poca convinzione. –…

Diego Armando Maradona: il docufilm di Kapadia, gli occhi della città

Lo sguardo di Kapadia è un’immersione nella favola bella, ma non fa sconti sulle ombre, coinvolgendoci per sempre nella caduta del mito

Nella Napoli che fa musica | #1 Oriana Lippa

C’è l’estate nel nuovo singolo di Oriana Lippa, Baby. Uno struggimento azzurro, innervato di luce, come il primo giorno della stagione più bella. Napoletana dell’Arenella, naturalizzata “quartierana”, dei Quartieri Spagnoli restituisce l’immediatezza ruvida, il bene con la scorza dura, la…

Poesia e Civiltà: Giovanni Truppi ci racconta il nuovo album

Pur non mai fosti tanto sola, vedi: appena mi senti; nel bosco io sono un mite vento, ma tu, tu sei la pianta. (L’Annunciazione, Rainer Maria Rilke) Seminascosto, compreso, appena accennata presenza umana nel folto del fogliame boschivo, ha scelto…