Stefano Peradotto
18 Articles0 Comments

Un giorno, Camilleri ci mancherà

Nessuno è profeta in patria, fin dal tempo dei Vangeli. Inoltre, di solito, profeti lo si diventa solo a posteriori, per riconoscenza postuma. Ma Andrea Camilleri, profeta, lo è stato già in vita. Con i suoi libri e con il…

5 libri per 5 weekend di luglio fuoriporta

Luglio è quel mese un po’ bastardo in bilico come un acrobata al centro del calendario. L’effervescenza primaverile di aprile e maggio è evaporata; giugno ed il suo solstizio hanno definitivamente voltato la stagione all’estate, ma le vacanze vere e…

“Si chiama Andrea”: indagine polifonica sull’identità

“Essere o non essere”, si domandava il Bardo per tramite di Amleto. Eh, William, ma così la fai un po’ troppo facile. Perché, anche una volta stabilito che si è, bisogna porsi una domanda in più: chi si è? Cosa…

Donne in campo: i Mondiali di Calcio femminili e il problema del calcio col sessismo

Sabato scorso, nell’avveniristica cornice del Wanda Metropolitano di Madrid, si è disputata la finale della Champions League 2018/2019 tra Liverpool e Tottenham. Il risultato è stato di due a zero in favore dei Reds, un trionfo – abbastanza atteso –…

10 libri per cercare di capire i malati di calcio

Basta! Liberiamoci da queste catene. Purifichiamoci dalle sovrastrutture, dal pudore, dai sensi di colpa. Gridiamo al cielo quella vergogna che troppo a lungo abbiamo ricacciato in fondo alla gola: siamo malati di calcio! Il calcio è bello! D’accordo, è uno…

Francesca Frigerio: l’arte di tradurre (lentamente) Rebecca West

Incontrare Francesca Frigerio, la traduttrice di Rebecca West per Fazi, al Salone del Libro di Torino è un’esperienza davvero particolare. Tutto intorno a noi c’è ressa, spintoni, una cacofonia di voci e rumori che si mescolano in una generica amalgama…

Big Brother is not watching you

I Romani sostenevano che non ci fosse nessun legame forte e inscindibile come quello tra fratelli. I genitori sono destinati a venire a mancare, lasciandoci orfani e spaesati tra le grinfie del vasto mondo, gli amici vanno e vengono, gli…

Big Banana nella Grande Mela

Che suono ha New York? Per i più prosaici è indubbiamente la polifonia cacofonica dei clacson, il sommesso borbottio dei motori, lo sferragliare del subway che sembra sempre sul punto di smarrire bulloni lungo il suo tragitto. Per chi, invece,…