Indie News

Brevi notizie sul mondo che verrà e quello che guardate ogni giorno, non necessariamente in tempo reale. Relax

Bloody Beetroots a Sanremo

Chi non si ricorda dell’affettuosa accoglienza del teatro Ariston al rock and roll di Brian Molko? Era quello l’anno di Raffaella Carrà conduttrice e Megan Gale valletta ed il pubblico in ghingheri nella città dei fiori non mancò di dimostrare…

Nymphomaniac di Lars Von Trier non ancora distribuito in Italia

Uscirà il 25 Dicembre a Copenaghen in anteprima il nuovo film di Lars Von Trier Nymphomaniac, che a quanto pare sta già scandalizzando i salotti cinematografici buoni, ma in Italia sembra non trovare ancora una distribuzione. Le cause della mancata…

Il video di Higgs Boson Blues di Nick Cave & The Bad Seeds

Dopo l’uscita della live session Live from KCRW Nick Cave e i suoi Bad Seeds non si fermano, e rilasciano questo video per il pezzo Higgs Boson Blues, direttamente dall’ultimo disco Push the sky away.

In streaming Sweet Tea, lato A del prossimo 7″ di Sides of Chaz (a.k.a. Toro Y Moi)

Dietro quel folle musicista di Toro Y Moi c’è Chazwick Bradley Bundick nato a Columbia, SC, da madre Filippina e padre Afro-americano. Dietro Chaz Bundick c’è Sides of Chaz. A nome di quest’ultimo il 10 dicembre prossimo uscirà un singolo…

Mondo Taurobolium, il nuovo video da Mala di Devendra Banhart

Che Devendra sia avvezzo ad associare alle sue canzoni video del tutto sui generis non è notizia nuova. Questa volta si affida all’animazione di Galen Pehrson, che fa del brano in questione, definito da più di qualcuno oltreoceano “trippy“, il…

Ogni tanto liberano gli attivisti in Russia: sempre una questione di soldi

(Pvel Golovkin, Ap/Lapresse) L’attivista di Greenpeace Cristian D’Alessandro è tornato finalmente libero (su cauzione) dopo 64 giorni di attesa. Era stato arrestato insieme ad altri 30 attivisti (di Greenpeace) per quello che era stato definito come un atto di pirateria…

In uscita a febbraio il nuovo album dei the Notwist con l’etichetta Sub Pop

Dopo aver lanciato lo scompiglio tra i followers con l’indovinello “Can you guess who/what artist(s) we signed“, la Sub Pop (quelli di Seattle), dopo che più di qualcuno aveva iniziato a pensare che si trattasse dei Radiohead/Thom Yorke, ha gettato la maschera.…

Storia confusa degli Yellow Dogs: dall’Iran alla morte passando per NY

Storia di amore e morte nell’Iran che non vuole suonare