Letteratura

Il nostro meglio di Alessio Forgione: avere vent’anni non è il parco giochi che direste

Se mi chiedessero di riavere vent’anni, non accetterei. Lo penso con una certa convinzione. A vent’anni non avevo la minima idea di chi fossi, e questo basta. Perciò quando lo scrittore Alessio Forgione parla con le persone del suo ultimo…

Le due vite di Emanuele Trevi

C’è una musicalità inimitabile, nella scrittura di Emanuele Trevi. Qualcosa di invisibile e allo stesso tempo quasi palpabile, che ha una sua consistenza unica. Le parole fluttuano sulla pagina, sono lievi, eppure, hanno la capacità di addensarsi tra loro, lentamente,…

Lo straordinario nascosto: Vita annotata di Daniel Walker, Stefano Scanu

Daniel Walker è il protagonista del nuovo libro di Stefano Scanu, “Vita annotata di Daniel Walker”, Giulio Perrone editore, storia di una idea e della passione che la anima ambientata nel XVIII secolo in Inghilterra, a Dartford. Walker, mastro cartaio,…

Petali di carne | Le donne di Camila Sosa Villada

Ogni notte le trans riemergono da quell’inferno di cui nessuno scrive, per restituire la primavera al mondo Pubblicato il 1 marzo 2019 in Argentina da Tusquets Editores, Las Malas della scrittrice Camila Sosa Villada arriva oggi sugli scaffali delle librerie…

Come nasce un poeta | “Sempre tornare” di Daniele Mencarelli

Una notte al Cocoricò, una figuraccia che a diciassette anni non si riesce a digerire e poi l’alba a fare colazione con un caffè buttato giù senza nemmeno mangiare, con solo qualche cocktail in corpo. Alle sette di mattina del…

L’estate dell’ultima infanzia | Pancia d’asino di Andrea Abreu

Ecco cosa ero io, un uccello spennacchiato e pieno di pulci, un uccello col cuore stanco e il becco aperto, il becco aperto in attesa di Isora, delle sue parole, dell’odore di pane biscottato delle punte dei suoi capelli, del…

Tempesta madre di Gianni Solla: quando la ricerca letteraria è perlustrazione di divergenze

Gianni Solla l’ho conosciuto perché è stato ospite del gruppo di lettura della libreria Libertà a Torre Annunziata, la città dove vivo, nell’area metropolitana di Napoli. Ho letto il suo Tempesta madre, Einaudi editore, durante l’estate. L’ho letto due volte…

Salvare il fuoco | Nel melò di Arriaga il potere eversivo dell’amore

Questo paese è diviso in due: quelli che hanno paura e quelli che provano rabbia. Voi, borghesi, siete quelli che avete paura. Paura di perdere i vostri gioielli, i vostri orologi costosi, i vostri cellulari. Paura che violentino le vostre…