I-Music

Guida indiependente ai festival italiani 2019

La guida indiependente ai migliori festival italiani del 2019 vi aiuta a orientarvi tra i festival del nostro paese. Dalla costa adriatica a quella tirrena, da Nord a Sud, l’Italia è ricca di proposte: noi vi aiutiamo a scegliere quella che fa al vostro caso. La guida è divisa per mesi, non vi resta che scorrerla e preparare le valigie. Enjoy.

MUSIC FOR THE OCEANS | 18-19 Maggio, Bassano del Grappa

Location: Parco Ragazzi del ’99
Cast: Piotta, Cisco Bellotti, Pino Scotto, Universal Sex Arena, Vallanzaska, Folkabbestia, The Di Maggio Connection, Herman Medrano, Ren Ashfield And The Magicians Feat.Tolo Marton, The Vindicators, Overlaps, The Sade, Mad Fellaz, Glincolti, Valente Music, Ropsten, Edwig, Denny Gazzola

Quest’anno AMA Music Festival presenta il festival Music For The Oceans, a Bassano del Grappa nel periodo centrale del mese di Maggio. Inauguriamo così il nostro viaggio tra i festival italiani, al Parco Ragazzi del ’99, ancora avvolti dalle brezze di questa fresca primavera. Sul palco Piotta, Cisco Bellotti, e tanti altri.

Cosa ascoltare: una line up decisamente in tono con lo spirito Music For The Oceans
Prezzi: gratuito con offerta libera

JAZZ IS DEAD! 24-26 Maggio, Torino

Location: ex-Cimitero di San Pietro In Vincoli
Cast: Necks, Thurston Moore & Jooklo Duo, Lino Capra Vaccina, Tomaga, Luca Lozano, Emiliano Comollo, Seven Sins, Winstons, Al Doum & The Faryds, Ariel Kalma, Indianizer, The Magherban Space Off, Vosje, Dj’mbo from Gambia, Evan Parker & Setoladimaiale Unit, Antonio Raia & Renato Fiorito, Grams, Degani – Palumbo duo, Ramona Ponzini, Drone Day Celebration

Anche Torino parte subito in accelerazione con i festival, grazie alla rassegna Jazz is Dead sul finire del mese di Maggio. Una festa che celebra la morte del jazz in un ex-cimitero è proprio quello che ci vuole per caricarsi in prospettiva dell’estate. E poi se nel cast trovate nomi come Thurston Moore e i The Winstons, la musica non potrà che essere grande protagonista. Prendetevi cura delle vostre orecchie.

Cosa ascoltare: la chitarra di Thruston Moore
Prezzi: free entry

ACIELOAPERTO | 24 maggio – 3 agosto, Cesena


Location: Rocca Malatestiana, Villa Torlonia
Cast: Fantastic Negrito, Johnny Marr, John Butler Trio, Peter Doherty & The Puta Madres, Easy Star All-Stars

Acieloaperto è la rassegna estiva italiana che ogni anno si propone come una di quelle piccole grandi conferme a cui non sappiamo rinunciare. Anche quest’anno il cast ha regalato bellissimi colpi al cuore, tra gli annunci le vibrazioni positive di Fantastic Negrito, un angelo custode della buona musica come Johnny Marr, e il ritorno dell’acclamato Peter Doherty con i suoi Puta Madres. Come sempre la Rocca Malatestiana e la Villa Torlonia saranno location straordinarie: la magia della nostra terra italiana sulla costa adriatica si accompagna alla buona musica. Il concept di acieloaperto è vincente, anche quest’anno vi stregherà.

Cosa ascoltare: il set di Fantastic Negrito
Prezzi: vari, sul sito

MI AMI | 24-26 maggio, Milano

Location: Idroscalo Milano c/o Circolo Magnolia
Cast: Cosmo, Motta, Myss Keta, Riccardo Sinigallia, Sick Tamburo, Yonic South, Andrea Laszlo, Any Other, Bugo, Dimartino, Giorgio Canali, I Hate My Village, La Rappresentante Di Lista, Luca Carboni + others

Il Mi Ami festival è un classico delle notti di Maggio milanesi, il festival di Rockit che racconta le nuove tendenze della musica italiana. Se volete tenervi al passo con i tempi della scena musicale nel nostro paese allora non potrete mancare di fare un giro all’Idroscalo. Anche quest’anno il festival riesce a offrire una vasta panoramica sulla nostra musica, dai classici Cosmo e Motta, a vere e proprie chicche come Any Other e Yonic South. Ce n’è per tutti i gusti, anche per i puristi fedeli a Giorgio Canali.

Cosa ascoltare: mare mare mare di Luca Carboni sarà il motivetto che vi caricherà per affrontare l’estate al meglio
Prezzi: abbonamento 75 euro + dp, singolo da 28 euro

#MUSICISMYRADAR 29 Maggio – 17 Luglio, Milano

Location: Santeria Toscana
Cast: Empress Of, These New Puritans, Metronomy, Kamasi Washington + Masego, A$AP ROCKY, Deerhunter

Una rassegna milanese che detterà il ritmo a tutta l’estate quella di Music is My Radar a Santeria. Dai These New Puritans ai Metronomy, una grande scarica di musica irrompe su Milano, per farvi riemergere con le orecchie più belle. Di ritorno a casa non potrete che continuare la festa, schiacciando ancora play su un disco di Kamasi o dei Deerhunter.

Cosa ascoltare: QUEL sassofono
Prezzi: vari, sul sito

BEACHES BREW | 4-7 Giugno, Marina di Ravenna

Location: Hana-bi
Cast: Courtney Barnett, BCUC, Bbymutha, The Ex, KEL ASSOUF, RP Boo with Pedro Sousa & Gabriel Ferrandini, Big Thief, Prison Religion, Ron Gallo, Kelman Duran, Crack Cloud, Cüneyt Sepetci, Escape-Ism, Tropical Fuck Storm TFS Band, Any Other, Umut Adan, Sunday Morning, DJ FITZ

Quel che amiamo del Beaches Brew è l’atmosfera, la terribile nostalgia di sabbia e mare che abbiamo avuto per tutto il corso della stagione fino alla primavera. L’Hana-Bi di Marina di Ravenna ci accoglie anche quest’anno gratuitamente per uno dei festival che sono riusciti ad attirare l’attenzione della stampa internazionale. Cast che anche per quest’edizione promette scintille, dagli strabordanti Big Thief al cantautorato soffice di Courtney Barnett, anche quest’anno non possiamo mancare. Costume a portata di valigia.

Cosa ascoltare: la voce di Adrianne Lenker
Prezzi: gratuito

MEDIMEX 5-9 Giugno, Taranto

Location: Rotonda del Lungomare Vittorio Emanuele III
Cast: Editors, Cigarettes After Sex, Patti Smith, Liam Gallagher

Il Medimex di Taranto continua la sua felice esperienza, e questa è già una grande notizia. Quest’anno il cast punta ancora più in alto, raccogliendo una delle regine del rock’n’roll come Patti Smith, un pezzo di storia del brit pop come Liam Gallagher, le atmosfere notturne di gruppi come Editors e Cigarettes Afer Sex. Taranto merita un festival del genere, e noi siamo felici di seguirlo.

Cosa ascoltare: People Have The Power, direbbe la sacerdotessa
Prezzi: sul sito

WØM FEST7 – 8 Giugno, Lucca

Location: Villa Bottini
Cast: la Rappresentante di Lista, Emma Morton & the Graces, Boyrebecca, Fast Animals and Slow Kids, esterina, Metropol

Terza edizione per il WØM FEST di Lucca, che tira fuori gli artigli con due headliner di casa nostra come La Rappresentante di Lista e FASK. E allora sarà bello ritrovarsi a Villa Bottini, per celebrare la fine della primavera, acclamare l’estate, muoversi sotto palco, e chissà, guardare le stelle.

Cosa ascoltare: La Rappresentante di Lista e FASK, per divertirsi
Prezzi: abbonamento 21,80 euro, giornalieri 13,40 euro

LOST FESTIVAL 7 – 8 Giugno, Parma

Location: Labirinto della Masone
Cast: Cabaret Voltaire, Dasha Rush, OZMOTIC, spime.im, Tim Hecker & Konoyo Ensemble, Ben Frost, Giant Swan, Maria W Horn

Lost, un nome che è un vero e proprio concept ambientato in un Labirinto per perdersi. Volumi alti per ascoltare dal vivo l’elettronica di Ben Frost e Tim Hecker, e i suoni dei Cabaret Voltaire in data esclusiva italiana. Una due giorni a Parma di live, performance, suoni e luci. Come non mancare.

Cosa ascoltare: tanta curiosità per il progetto Tim Hecker e Konoyo Ensemble
Prezzi: biglietto per due giorni 43 euro, singola giornata 26 euro

SHERWOOD FESTIVAL7 Giugno – 6 Luglio, Padova

Location: Stadio Euganeo
Cast: Murubutu, Colle Der Fomento, Coma Cose, Dropkick Murphys, Carl Brave, Lacuna Coil, Timo Maas, Ska-P

Sherwood Festival torna anche quest’anno come nome affermato nel panorama dei festival dell’estate italiana. Una rassegna che per tutto il mese di Giugno e fino all’inizio di Luglio vi accompagnerà con nomi come Murubutu o Carl Brave, Coma Cose e Lacuna Coil, a godere delle belle brezze estive.

Cosa ascoltare: tirate a sorte e lasciatevi trascinare dal ritmo
Prezzi: vari, sul sito

HANDMADE FESTIVAL 8 – 9 Giugno, Guastalla (RE)

Location: Via Bonazza 55, Guastalla
Cast: The Black Lips, Drab Majesty, Hater, Sean Nicholas Savage, Diaframma, World Brain, DJ Fitz, Negative Gears, The She’s, Whimm, Ginevra, Yonic South, Blak Saagan, Des Moines, Grips Casino, M!R!M, Eugenia Post Meridiem, 72-HOUR POST FIGHT, GANF, Servant Songs, Espada, Antares, Bob Corn, Tacobellas

L’Handmade è sempre un’idea. Il festival di Guastalla (Reggio Emilia) raddoppia, con due giornate all’insegna di concerti, djset, mercatini e buon cibo. Una proposta a cui non sappiamo rinunciare, che quest’anno porta a suonare dal vivo i Black Lips, e che raccoglie anche garanzie della scena italiana come i Diaframma, o gli emergenti Yonic South. Lasciatevi cullare da una due giorni fuori dall’ordinario, e ritirate tutti i pensieri a casa: Handmade festival vi aspetta. Noi non possiamo che sostenerlo.

Cosa ascoltare: un concerto dei Diaframma è sempre un’idea
Prezzi: a offerta libera

FERRARA SOTTO LE STELLE | 11 Giugno – 22 Luglio, Ferrara

Location: Piazza Castello, Cortile del Castello Estense
Cast: Teenage Fanclub, Julia Holter, Soap&Skin, Thom Yorke Tomorrow’s Modern Boxes, Tash Sultana

C’è qualcosa nella magia di Ferrara che è come un richiamo ogni anno. Il Ferrara Sotto Le Stelle si conferma coma una delle rassegne irrinunciabili della stagione italiana, con una proposta e una line up che mettono al centro la qualità, nella cornice di location meravigliose come Piazza Castello e il Cortile del Castello Estense. Anche per quest’anno la qualità è il punto forte di Ferrara, basta dare un’occhiata al cast. Si parte fortissimo nel segno di Thom Yorke, e si sogna con i Teenage Fanclub, Julia Holter e Soap&Skin. Le stelle sopra Ferrara sono meravigliose, a guardarle immersi nella buona musica splendono ancora più forte.

Cosa ascoltare: Thom Yorke sotto le stelle, esperienza unica
Prezzi: vari, sul sito

FIRENZE ROCKS | 13 – 15 Giugno, Firenze

Location: Visarno Arena
Cast: Eddie Vedder, Tool, Smashing Pumpkins, Ed Sheeran, Snow Patrol, Zara Larssone e Matt Simons, Cure, Sum 41

Firenze suona rock, e lo fa nel segno dei grandi classici. Ottimi motivi per non mancare l’appuntamento: Eddie Vedder, sempre in grande forma sul palco; i Cure, concerto che non si manca mai quando si ha l’occasione; o gli Smashing Pumpkins e i Tool. Per gli amanti del pop infine c’è anche Ed Sheeran. Non è forse l’occasione perfetta per perdersi in una delle più belle città italiane cogliendo l’attimo fuggevole di un bel live?

Cosa ascoltare: l’eco della vostra voce che canta insieme a Vedder le sue canzoni
Prezzi: vari, sul sito

BIOGRAFILM FESTIVAL | 7 – 17 Giugno, Bologna

Location: Parco del Cavaticcio
Cast: These New Puritans, I Hate My Village, FASK, Riccardo Sinigallia, Maria Antonietta, Dutch Nazari, Guido Catalano

Dal 7 al 17 Giugno Bologna ospita Biografilm Festival, il festival che indaga le nuove tendenze del film e del documentario internazionale. Alla sua quindicesima edizione è ormai una realtà importante e affermata. All’interno della manifestazione trovate Biografilm Park, il comparto musicale del festival, che vi darà l’occasione di vedere dal vivo These New Puritans e FASK.

Cosa ascoltare: il ritorno dei These New Puritans in terra italiana ha già animato le aspettative, noi scommettiamo che il loro live sarà pazzesco
Prezzi: sul sito

SPILLA | 18 – 30 Giugno, Ancona

Location: Corte Mole Vanvitelliana
Cast: The Dream Syndicate, Billy Corgan, C’Mon Tigre, DZ Deathrays, Carl Brave

E se al Firenze Rocks gli Smashing Pumpkins sono al completo, la rassegna Spilla di Ancona ospita un Billy Corgan in solo. Dal 18 al 30 di Giugno la Corte Mole Vanvitelliana vi attende per grandi live, come quello dei Dream Syndicate. E allora non possiamo che sfogliare il programma, scegliere, e partecipare.

Cosa ascoltare: la carica dei Dream Syndicate
Prezzi: sul sito

JAZZ RE:FOUND | 20 – 23 Giugno, Monferrato

Location: Cella Monte (Monferrato)
Cast: Area Open Project, David ‘Ram Jam’ Rodigan, Dj gruff, Gilles Peterson, LEFTO, I hate my village, Kaos one fanpage & DJ Craim, KOKOROKO, Leo Mas Marras & DJ Alfredo (Ibiza), LTJ XPERIENCE, Tullio De Piscopo, Tony Esposito, Yussef Dayes, Komorebi Music Festival, Happy Few

Facile lasciarsi affascinare dalla locandina del Jazz Re:Found a Cella Monte, uno dei borghi più belli di Italia nel Monferrato, che ammicca a un immaginario estivo da buon ritiro. Aggiungiamo che ormai Jazz Re:Found è un appuntamento che si è affermato come un classico tra i festival di tutta Italia, e anche l’occasione perfetta per fare un giro tra sonorità che non si sono mai perdute del tutto. Esperienza sonora da fare.

Cosa ascoltare: prepararsi con una jam session all’evento
Prezzi: sul sito

ROCK IN ROMA | 23 giugno – 27 luglio, Roma

Location: Circo Massimo, Auditorium, Teatro Romano Ostia Antica
Cast: Kraftwerk, Thirty Seconds To Mars, Skunk Anansie, Ben Harper & The Innocent Criminals, Nick Mason’s Saucerful Of Secrets, Marlene Kuntz, Loredana Bertè, Anathema, Calcutta, Zen Circus, Haken, Bad Bunny, Subsonica, Ketama126, Ex-Otago, The Blaze, Luchè e Animals As Leaders

Chi non conosce Rock In Roma, vera e propria kermesse dell’estate italiana, che riesce sempre a spaziare tra il commerciale e la ricerca (basti vedere accostati i nomi di Loredana Berté e Kraftwerk nel cast dell’evento). Tre le location selezionate per il lungo mese di Rock In Roma trovate l’Auditorium, il Circo Massimo, e il Teatro Romano di Ostia Antica (mozzafiato). Il gioco è aperto, basta scegliere quel che ci piace.

Cosa ascoltare: invitiamo i fan della Berté ad ascoltare i Kraftwerk e cambiare biglietto
Prezzi: vari, sul sito

FLOWERS FESTIVAL | 27 giugno – 19 luglio, Collegno (TO)

Location: Parco della Certosa
Cast: Chinese Man + Cmon Tigre, Olafur Arnals + Dardust, Madman + Massimo Pericolo

Anche il Flowers Festival si ripete come una bella occasione dell’estate per divagare verso la musica dalle parti di Collegno (TO). Chinese Man e C’mon Tigre vi attendono per una serata dai gusti sofisticati, e dietro l’angolo c’è anche Olafur Arnalds che detta il ritmo della bella musica dal vivo. Parco della Certosa si prepara al via, non resta che staccare il biglietto.

Cosa ascoltare: i sorprendenti live dei C’Mon Tigre
Prezzi: sul sito

INDIEROCKET | 28 – 30 Giugno, Pescara

Location: Parco di Cocco
Cast: Gnučči, Idris Ackamoor & The Pyramids, DZ Deathrays, Stonefield, Kampire, Kurup, Guadalupe Plata

Il concept che ruota intorno a IndieRocket festival è ormai rodato da 15 anni, e per la sua sedicesima edizione il festival di Pescara continua a portare avanti la sua proposta di qualità. Sonorità internazionali, band da scoprire, e grandi ospiti per perdersi in un vero e proprio viaggio tra le sonorità di tutto il globo terrestre. Non è forse bellissimo essere fermi in un solo luogo e fare il giro del mondo? – è questo che offre ogni anno Pescara. E noi ci siamo.

Cosa ascoltare: da scoprire nella dimensione live
Prezzi: sul sito

LUCCA SUMMER FESTIVAL | 28 Giugno – 29 Luglio, Lucca

Location: Piazza Napoleone
Cast: New Order, Elbow, The Good and The Bad Queen, Ennio Morricone, Elton John, Calcutta, Janelle Monáe, Salmo, Take That

Lucca Summer Festival porta avanti la sua proposta nel segno della versatilità di proposte, basti vedere la serata che fa dividere il palco a Giorgia e Janelle Monáe. Per l’intero mese di Luglio Piazza Napoleone vi aspetta con grandi nomi della scena internazionale come New Order e The Good and The Bad Queen, l’ultimo progetto di Damon Albarn. E allora basta sfogliare il programma e scegliere la data preferita. E con una proposta simile sarà dura scegliere proprio i Take That.

Cosa ascoltare: si potrebbe pensare di fare un giro tra sonorità italiane a Lucca, e dividersi tra i live di Morricone, Calcutta o Salmo
Prezzi: vari, sul sito

Da tenere d’occhio: