Indie News

L’esperienza TOdays Festival

Ci sono esperienze che vanno fatte, TOdays Festival è tra queste. Anche quest’anno si propone come uno dei festival più freschi e di qualità del panorama estivo italiano, e vi dà appuntamento a fine agosto a Torino con una line up varia e ricca di grandi nomi. Dal 23 al 25 di Agosto TOdays porta sui palchi Beirut, Hozier, Jarvis Cocker con il progetto Jarv Is…, The Cinematic Orchestra, Nils Frahm, Spiritualized, Low, Johnny Marr, Deerhunter, One True Pairing, Balthazar, Bob Mould, Adam Naas, Parcels, Sleaford Mods, The Art Of What?!, Chancha Via Circuito, Dengue Dengue Dengue, Wolf Muller Aka Bufiman, Interstellar Funk, e altri nomi ancora in cantiere da annunciare. Ma entriamo nel vivo di quest’edizione con un piccolo recap di cosa ci aspetta.

La città e le sue location

Come ogni anno TODAYS vi attende nella città di Torino, e si mette in comunicazione con altre città seguendo una vocazione internazionale. Due i palchi principali dove potrete ascoltare musica dal vivo, e i grandi concerti che vi attendono. Il prato verde di sPAZIO211, vero e proprio palcoscenico a cielo aperto, e l’INCET, ex industria dei cavi elettrici di Torino che con un recupero urbano è diventato un grande spazio riutilizzabile. Per tre giorni le location di TODAYS si alterneranno per tirare fuori grandi momenti di musica.

E poi ancora le location del giorno, dove per tre giorni artisti, opinion maker, sperimentatori, produttori, giornalisti e designer si incontreranno per raccontare storie e visioni. L’appuntamento è alla Galleria d’Arte Gagliardi e Domke (adiacente all’Incet), agli Arca Studios, e al Mercato Centrale di Porta Palazzo. Infine al Parco Urbano Verde Aurelio Peccei vi attende un bel concerto pomeridiano alla domenica pomeriggio.

L’anteprima gratuita

In attesa del festival quest’anno TODAYS regala una grande performance come anteprima ufficiale di tutta l’edizione 2019. Si tratta di Gold Panda, uno dei più grandi producer elettronici della sua generazione. Un live che vi attende il 12 Luglio nell’auditorium di CNH Industrial Village: uno speciale evento di inaugurazione a ingresso gratuito a cui non mancare.

Il programma del festival

Venerdì 23 si inaugura tutto a Spazio211 con i Beirut, reduci dal nuovissimo album Gallipoli (dopo l’annullamento della loro tappa milanese questa primavera, sarà la prima occasione per vederli dal vivo con il nuovo disco in Italia). Lo stesso giorno vi attendono Spiritualized, Deerhunter e Bob Mould. All’INCET va in scena invece un ritmo più elettronico con i Dengue Dengue Dengue, i Chancha Via Circuito e gli Interstellar Funk.

Al Sabato 24 invece l’appuntamento a Spazio è con Hozier, i Low, One True Pairing e Adam Naas. Poi da mezzanotte all’INCET trovate The Cinematic Orchestra e The Art Of What?!

Giornata di chiusura della domenica che comincia con il concerto degli Sleaford Mods nel parco urbano Peccei al pomeriggio. A partire dalle 18 ci si sposta a Spazio per ascoltare dal vivo Jarvis Cocker, Johnny Marr, Balthazar e Parcels. La festa si conclude con le note di Nils Frahm all’Incet.

L’esperienza TOdays Festival vi aspetta, non resta che consultare il prezzo dei biglietti e partecipare.

Prezzi dei biglietti:
Biglietto singola giornata a sPAZIO211: 30 eu + dp
Biglietto singola giornata a INCET: 15 eu + dp
Abbonamento giornaliero (con accesso a sPAZIO211 e INCET): 40 eu + dp
Abbonamento 3 giorni (23, 24 e 25/8 con accesso a tutti i concerti): 100 eu + dp
Ingresso 25/8 PARCO PECCEI: gratuito.
Ingresso 23/8 “opening party“ a INCET: 5 eu (alla porta)
Ingresso 12/7 anteprima ufficiale con GOLD PANDA a CNH: gratuito

Informazioni e prevendite biglietti singoli ed abbonamenti: TICKETONE