Macchine (da scrittura) come McEwan

“Homo sum, humani nihil a me alienum puto”. Nel 165 a.C., Terenzio fa pronunciare questa battuta al personaggio di Cremète nell’opera Il punitore di se stesso. Difficilmente il commediografo si sarebbe immaginato che, nel 2019 d.C., questa frase potesse adattarsi…

10 libri per cercare di capire i malati di calcio

Basta! Liberiamoci da queste catene. Purifichiamoci dalle sovrastrutture, dal pudore, dai sensi di colpa. Gridiamo al cielo quella vergogna che troppo a lungo abbiamo ricacciato in fondo alla gola: siamo malati di calcio! Il calcio è bello! D’accordo, è uno…

10 libri di sport da leggere anche se non si è appassionati di sport

L’epos è cambiato, è un dato di fatto. Dal clangore dei campi di battaglia, dall’ira del Pelide Achille, dalla cavalleria di re Artù e Orlando, perfino dall’epica aviatoria di D’Annunzio, si è passati a un altro tipo di narrazione eroica,…

Cat Person, l’esordio in narrativa di Kristen Roupenian

Per chissà quale congiunzione astrale, mi sono ritrovata a leggere Cat Person di Kristen Roupenian e La lotteria di Shirley Jackson pressocché in contemporanea: due racconti che danno nome alle omonime raccolte (per Cat Person solo nell’edizione italiana pubblicata da…

10 libri del 2018 da recuperare nel 2019

Tra i bilanci che accompagnano la fine dell’anno non può mancare il resoconto dei libri letti e di quelli che, invece, per svariati motivi sono rimasti nelle wishlist, in libreria o sul comodino a prendere polvere. L’anno che stiamo per…

10 libri per l’estate

Molti di voi in questo momento stanno compilando la lista di cosa mettere in valigia o facendo il countdown all’inizio delle agognate vacanze mentre vi preparate a salutare per qualche settimana uffici, biblioteche e università. Se siete tra questi fortunati…

I migliori libri che abbiamo letto nel 2017 | L’indiependente

È un gioco che si fa tutti, a un certo punto delle ultime settimane di dicembre, e i titoli che escono fuori da blog e riviste sono più o meno gli stessi, un po’ perché i grandi libri li si riconosce in modo universale, un po’ perché non è che ogni anno ne escano centinaia. Noi de L’indiependente ne abbiamo scelti dieci, ognuno di noi per una ragione specifica: piuttosto che fare classifiche, cerchiamo di capire per quale motivo questi dieci libri ci sono piaciuti così tanto.

Fernanda Pivano, la donna che ci portò l’America

Per esempio Edgar Lee Masters, Ernest Hemingway, Francis Scott Fitzgerald, William Faulkner, Allen Ginsberg, Jack Kerouac, William Burroughs, Gregory Corso, Henry Miller, Charles Bukowski, Bob Dylan