Almarina: perdersi nel nuovo romanzo di Valeria Parrella

“L’abbandono era il mare e il mio cuore era Nisida” C’è un posto bellissimo a Napoli, sospeso tra la terra ferma ed il mare. È squassato dal vento e baciato dal sole, ben visibile dal Parco Virgiliano a Posillipo. In questo luogo, che è Nisida, sorge, per antitesi, il carcere minorile, emblema delle responsabilità sociali … Leggi tutto Almarina: perdersi nel nuovo romanzo di Valeria Parrella