Personaggi

Di cosa parliamo quando parliamo di Raymond Carver

“Carver non era un minimalista: era un artista” David Foster Wallace

Uno cento mille Cat Power: tutti i volti di Chan Marshall

“As many of you know, I’ve been suffering from angioedema since September.  It can attack at random & is extremely frightening and dangerous when it hits my throat, windpipe, or tongue, and I’ve been hospitalized for it eight times since…

Finire morto per mano di un coltello: memoriale su Elliott Smith

Ci lasciava nell’autunno del 2003 Elliott Smith, e qui raccontiamo chi era attraverso la sua musica

Jenny Saville: la macelleria umana

Con Jenny Saville si fa un giro nella vita vera, nella realtà e nella crudezza del grasso, delle cicatrici, del sangue, della cellulite e delle smagliature.

Hoda Sha’rawi, l’attivista egiziana che lottò per i diritti delle donne

“Fra cento anni […] le donne non saranno più il sesso protetto. Logicamente condivideranno tutte le attività e tutti gli sforzi che una volta erano stati loro negati. La balia scaricherà il carbone. La fruttivendola guiderà la macchina. Ogni presupposto…

Marina Abramović: il corpo, la performance

Marina Abramović, con il suo Leone d’Oro alla biennale di Venezia e la retrospettiva del MoMA, è una colonna portante della performance art.

Ai Weiwei tra arte e ribellione

Arte e dissidenza rappresentano un binomio inscindibile intorno al quale si snoda tutta vita di Ai Weiwei, artista e attivista cinese nato a Beijing nel 1957.

Francesca Woodman

Nell’opera breve ma intensa di Francesca Woodman, l’immagine non fonda il reale, ma cerca di mostrare l’invisibile attraverso il visibile, di indicare dei percorsi da seguire e da inventare, ciascuno con le proprie sensibilità e profondità.