Cinema

L’arte del cinema: film, autori, interpreti e chicche

GLI SQUALLOR – il documentario sulla “darkroom” della musica italiana

Cosa hanno in comune Ti Amo di Umberto Tozzi, Erba di Casa Mia di Massimo Ranieri, Cuore Matto di Little Tony, Gli Uomini non Cambiano di Mia Martini, la colonna sonora del film premio Oscar Mediterraneo e Cornutone, Chi Cazz …

WOODY – la biografia in immagini dello “zelig” del cinema

Per un anno e mezzo il regista e sceneggiatore Robert Weide ha seguito la vita di una delle leggende, viventi, del Cinema riuscendo a girare un documentario interessante, divertente e originale per struttura, racconti e immagini. Woody Allen per la…

La BELLA ADDORMENTATA di Bellocchio è l’Italia

La disabitudine al cinema che fa riflettere, in molti casi la considerazione che si ha del cinema come puro intrattenimento in un paese come l’Italia, rende film come Bella Addormentata di Marco Bellocchio un fulmine a ciel sereno. A tre…

Quel che resta del Lido: tra la “PIETA’ ” di Kim Ki-Duk e lo ”scientology MASTER” di Anderson…lascia il segno Bellocchio

La sera della proiezione di Pieta (titolo originale e universale voluto dall’autore) di Kim Ki-Duk alla 69ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia i dubbi su chi avrebbe portato a casa il Leone d’Oro si erano dissolti all’unisono tra giurati, critici,…

Muore Ernest Borgnine, dal “mucchio selvaggio” alla “sporca dozzina” fino a “1997:fuga da new york”..un attore-cult

  Nella storia del cinema esistono attori che non potranno mai essere dimenticati a prescindere che in carriera siano stati protagonisti assoluti della scena o per lo più comprimari e spalle dei divi da locandina. Ernest Borgnine fa parte di…

SILENT SOULS – il fascino discreto della poetica cinematografica…russa

  Una delle più antiche etnie ancora presenti tra le popolazioni dell’ex Unione Sovietica è quella dei Merja, nella regione del Lago Nero dell’attuale Russia. I discendenti di questo popolo si tramandano tradizioni e stili di vita che seppure in…

CHRONICLE – quando il (super)potere dà alla testa

  Chronicle è un buon film, ben scritto (da Max Landis, figlio del mitico John) e diretto ancora meglio, da Josh Trank, con la soggettiva perenne di una telecamera, non sempre la stessa ma di una qualunque che nella narrazione…

THE AVENGERS – sommando il numero dei supereroi…ci si annoia alla grande

  Il concetto di supereroe nel cinema è strettamente legato alla fantasia del bambino, dell’adolescente che nei suoi sogni immagina di essere Superman o L’Uomo Ragno; eppure è andata via via modificandosi la concezione commerciale che si è piegata di…