Alberto Bullado
43 Articles1 Comments

Scrivo, ho la barba e faccio cose per la gente. Cioran, Palahniuk e Nabokov tutta la vita. La cosa che ho più somigliante ad un partito politico sta sotto il mio ombelico. My pussy tastes like Pepsi Cola.

Geolier per non napoletani (raccontato da uno del nord)

In un’industria in cui ogni prodotto viene gonfiato dall’hype e ogni nuovo artista viene mediamente sopravvalutato, Geolier spicca per talento e umiltà, tecnica impeccabile e flow efficace

Poor Things spazza via Barbie

Poor Things spazza via Barbie con un po’ di sano genio hardcore. Riabituarci alla qualità, dopo la sbronza rosa e manierata della Mattel, ci rende tutti meno burattini e persone migliori. L’effetto è in un primo momento liberatorio e poi…

Ho provato a far riscrivere pezzi indie iconici a Chat Gpt

Le IA ci ruberanno il lavoro? “Ma magari!” potrebbe rispondere una pletora di precariato creativo, autori avventizi e social cosi alle prese con anni di stage gratuiti, apprendistati in nero e p.iva che era meglio non aprire. Questo per potersi…

La battuta di Grillo sul “bangla” terrorista non fa ridere. Meglio Berlusconi, Charlie Hebdo e Peter Griffin

Beppe Grillo durante una replica del suo nuovo spettacolo Grillo vs Grillo – 14 maggio a Padova – si lascia andare a questa battuta sul nuovo sindaco di Londra, Sadiq Khan, a quanto pare musulmano praticante e pure pakistano, chiamandolo…

Cuccioli e Gattini Social Star del Web: MA PERCHÈ?

Quando misero dentro Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio qualche giorno dopo i giornali pubblicarono la notizia che il presunto assassino postava foto di gattini su Facebook. All’epoca dei 56k con Stevanin o Jeffrey Dahmer ci saremmo limitati a…

Siete voi che non avete capito le grafiche dell’Expo

In Italia siamo tutti espertoni di tutto e il nostro sport nazionalpopolare è criticare sempre e comunque tutto ciò che è nazionalpopolare come Sanremo, La Grande Bellezza e Anna Maria Franzoni. Nel caso dell’Expo ci siamo accaniti per qualsiasi virgola…

L’Irrinunciabile Listone delle Liste di Fine Anno (BEST OF 2014)

Fare le liste di fine anno è una delle cose più piccolo borghesi che si possono fare con l’internet oltre a tenere e aggiornare un account su Twitter. Lo si può interpretare come un rito collettivo conformista per riaggiornare il…

TAKE IT ISIS: il jihad è pronto per la sua Leopolda

Mentre a Firenze si celebrava il nuovo iPhone della sinistra, leggevo da qualche parte che l’Isis sarebbe in grado di inviare 40.000 tweet in un giorno, tale è la rete di account collegati tra loro per amplificare un messaggio sostanzialmente…