Cinema

L’arte del cinema: film, autori, interpreti e chicche

L’IT di Muschietti: un omaggio a Pennywise e agli anni Ottanta

«Succede qualcosa quando si lascia la città. Più ci si allontana più tutto si sfoca. Ma io sono rimasto, ricordo tutto di IT» dice Mike Henlon, interpretato da Isaiah Mustafa. È lui l’unico tra i sei membri del Club dei Perdenti…

Woodstock e Gimme Shelter, quando il documentario racconta il rock

Su Woodstock di Michael Wadleigh e Gimme Shelter dei fratelli Maysles

Leoni d’oro: una selezione a cura degli indiependenti

Dalle diciannove di oggi pomeriggio sarà possibile seguire in diretta la premiazione della 76esima edizione della Mostra Internazione d’Arte Cinematografica di Venezia (controllate la pagina facebook). Se anche voi quest’anno siete rimasti a casa e avete seguito il concorso solo…

Orange is the New Black e l’amara realtà dei centri di detenzione per migranti

«The animals, the animals trap, trap, trap ‘til the cage is full» recita You’ve got time di Regina Spektor; animali rinchiusi in una gabbia finché non è stracolma. Questa canzone fa da sigla e cornice a una delle serie tv…

Il Signor Diavolo, l’horror surreale di Pupi Avati

a cura di Giulia Mirimich Un racconto a metà strada tra il surreale e la favola popolare: è Il Signor Diavolo di Pupi Avati, l’horror arrivato nelle sale il 22 agosto, quasi in contemporanea all’uscita dell’omonimo romanzo del regista bolognese.…

La vita fuorilegge delle Good Girls

Cosa sono in grado di fare delle donne, madri e mogli di famiglia quando la situazione finanziaria domestica non è tra le più rosee? Ce lo mostra Good Girls, serie prodotta dalla NBC e creata da Jenna Bans, autrice di…

Chernobyl è una serie toccante

Il fascino e la potenza visiva ed emozionale di una serie come Chernobyl sta tutto nel suo realismo: a guardarla questa miniserie già candidata a essere una delle perle dell’ipertrofico mondo seriale, ci si rende conto che l’epilogo della catastrofe…

Alle porte della nona edizione del Sicilia Queer FilmFest | Intervista ad Andrea Inzerillo

Esiste uno sbilanciamento delle parti quando si parla di cultura. Non serve avere la vista di un falco per accorgersi che il Meridione – in questo caso, la Sicilia – resta nelle retrovie per molti motivi, della negligenza delle istituzioni…