Letteratura

Arrivederci Holt

Anni fa Kent Haruf raccontava di aver ricevuto il messaggio di una lettrice desiderosa di comunicargli, in maniera solenne, che da allora in poi avrebbe smesso di leggere i suoi romanzi, colpevoli della totale assenza delle virgolette nei dialoghi. La…

Intervista a Francesca Manfredi | L’impero della polvere e altre storie

Quando ho finito di leggere L’impero della polvere di Francesca Manfredi (La nave di Teseo editore) ho pensato che è un romanzo singolare, pregno di esistenzialismo ma anche di elementi gotici, suggestioni, incantesimi che entrano con disinvoltura in un impianto…

Kabi Nagata parla a Kabi Nagata

Non so se c’è qualcosa di terapeutico o consolatorio nel mettersi a nudo; qualcosa di altamente egoriferito e d’altra parte anche di profonda fiducia verso l’altro. Kabi Nagata torna al suo pubblico di nuovi e vecchi lettori dopo il successo…

Poesia e transizioni | Intervista a Giovanna Cristina Vivinetto

“Chi ha fatto il turno di notte per impedire l’arresto del cuore del mondo? Noi, i poeti”, è con queste parole che Izet Sarajlic commentò l’assedio di Sarajevo degli anni Novanta. Ed è con queste parole che credo possa descriversi,…

La nostra folle, furiosa città | La Londra di Guy Gunaratne, tra radicalizzazione e razzismo

Nel grande rumore che si è creato dopo la morte di George Floyd, ucciso da quattro poliziotti a Minneapolis, mi è capitato di intercettare molta indignazione sincera e incredula, figlia soprattutto dell’ignoranza della violenza sistemica della polizia statunitense sulla comunità…

3 libri per comprendere il nostro ambiente

Non tutti hanno avuto la possibilità di trascorrere i giorni del lockdown in case con balconi o in giardini privati dove respirare aria fresca. Chi ha vissuto all’interno di un piccolo appartamento in una grande città l’attesa del ritorno alle…

Quando i personaggi saltano fuori dai libri

Cosa succederebbe se un giorno vi capitasse di incontrare il fantasma di Catherine Earnshaw, o il vecchio Santiago al mare, o Raskolnikov in persona alla cassa del supermercato? Naturalmente si fa per dire, non abbiamo incontrato nessuno dei tre. Ma…

Il coraggio di essere Penelope: l’epica di una regina oltre i luoghi comuni

I libri che leggo sono tracce dei giorni che vivo. Non c’è una separazione tra le storie e gli eventi: è una compenetrazione di elementi e di parti. Leggere è interpretare, far reagire la finzione con la realtà. Nel pieno…