Alessia Ragno
27 Articles0 Comments

Lo straordinario nascosto: Vita annotata di Daniel Walker, Stefano Scanu

Daniel Walker è il protagonista del nuovo libro di Stefano Scanu, “Vita annotata di Daniel Walker”, Giulio Perrone editore, storia di una idea e della passione che la anima ambientata nel XVIII secolo in Inghilterra, a Dartford. Walker, mastro cartaio,…

Come nasce un poeta | “Sempre tornare” di Daniele Mencarelli

Una notte al Cocoricò, una figuraccia che a diciassette anni non si riesce a digerire e poi l’alba a fare colazione con un caffè buttato giù senza nemmeno mangiare, con solo qualche cocktail in corpo. Alle sette di mattina del…

“Sorelle”, viaggio nell’immaginario di Daisy Johnson

“Sorelle” di Daisy Johnson, tradotto da Stefano Tummolini e pubblicato da Fazi editore, segna il ritorno dell’autrice britannica dopo l’enorme successo del primo romanzo, “Nel profondo” (Fazi editore), che l’ha consacrata come una delle più giovani autrici finaliste del Man…

Il mondo di Fran Lebowitz

È dagli anni ’70 che Fran Lebowitz non cambia una virgola del suo aspetto, dai capelli ai capi che indossa, dettaglio che le garantisce una riconoscibilità talmente singolare da fare quasi paura. A cercarla su Google, del resto, le sue…

Karen Powell e Il fiume dentro di noi

La grande tradizione del romanzo classico britannico ritorna, a sorpresa, in un esordio atipico, quello di Karen Powell e il suo Il fiume dentro di noi, Edizioni e/o. Powell scrive una storia di mistero e sospetto ambientata in una cittadina…

Gli spatriati di Mario Desiati

Il fascino di “Spatriati” di Mario Desiati (Einaudi, 2021) comincia, innanzitutto, dal titolo e quel mondo intero di significati che porta con sé. Da pugliese, mi fanno sentire in qualche modo privilegiata e commossa: non si ha sempre il lusso…

L’AIDS e l’elaborazione del trauma: “I grandi sognatori”di Rebecca Makkai

Lincoln park, Chicago, 1985. Yale e Charlie sono una coppia consolidata. Li si incontra per la prima volta appena arrivati a casa di Richard, un amico comune. Si riuniscono assieme ad altri amici in una «festa» per ricordare Nico così…

Razzismo e intersezionalità: in dialogo con Nadeesha Uyangoda

“La razza, una cosa che esiste e non esiste allo stesso tempo, è l’elemento che più ha definito la mia esistenza. Io sono la mia pelle, i miei capelli, il mio nome, sono le tradizioni dei miei genitori.” In questa…