Letteratura

Antonio Tabucchi, Il racconto è il romanzo di un pigro

Di tutto resta un poco, recita il titolo della raccolta postuma di elzeviri, racconti sparsi e prefazioni di Antonio Tabucchi. A poco più di un anno dalla sua morte, questo collage curato da Anna Dolfi è l’ultimo frutto dell’immaginazione dell’ei…

Impossibile scrivere di David Foster Wallace senza fare cazzate

David Foster Wallace va sentito più che decifrato

Albert Camus e l’assurdo

La prima cosa che uno scrittore deve imparare è la capacità di saper rendere ciò che ha sentito in ciò che vuol far sentire. Le prime volte gli riesce per caso. Ma dopo occorre che il talento si sostituisca al…

Franz Kafka: la musica dal vuoto

La modernità di Kafka risiede nella simbologia che si può ricavare da quei testi che sembrano precorrere i tempi. Densa di significati la letteratura kafkiana è sinonimo di una richiesta d’ascolto, presentandosi come l’urlo disperato di un nostro contemporaneo intrappolato…

Francis Scott Fitzgerald: Cronache di un’epoca ruggente

Questa è la storia di un successo troppo passeggero, di rovinose cadute, dei desideri di rialzarsi e dei pensieri romantici fra le due guerre. È la storia di Francis Scott Fitzgerald che si mischia a quella dei suoi romanzi, dagli…

Perdersi nel meraviglioso mondo di Julio Cortázar

Nel 1962 Julio Cortázar pubblica la Rayuela, ovvero un libro che può leggersi in due sensi: uno pagina per pagina, capitolo dopo capitolo, sequenzialmente, ovvero come si leggono tutti i libri del mondo; l’altro verso di lettura è seguire i…

Pier Vittorio Tondelli e la pagina suonata

Sentirsi alla macchina da scrivere come alla tastiera di un pianoforte, suonando il jazz. Il ritmo della frase – ora sincopato, ora disteso – riproduce e ricerca sulla pagina un andamento musicale. Il fraseggio degli strumenti che dialogano fra loro…

Intervista a Christian Raimo: dalla scrittura alla minimum fax

Raggiungiamo Christian Raimo telefonicamente per un’intervista che spazia dalla politica alla letteratura e alla crisi di giornali e case editrici. Oltre ad essere uno scrittore ed una figura controversa, spesso controcorrente, del panorama intellettuale italiano, collaboratore della casa editrice minimum…