Ecco l’andamento del grafico con le cazzate di Donald Trump

Ogni giorno un nuovo dissing per Donald Trump, gli ultimi con i Rolling Stones e il Papa

Gufiamo rivolta, un blog di critica politica che non farà sconti a nessuno

Gufiamo rivolta, sì! In palese (e sarcastico) omaggio al novello principe del riformismo italiano. Quel Matteo Renzi che osa spesso definirsi socialista (senza sapere di cosa parla, evidentemente) e che si diverte a bastonare mediaticamente chiunque lo critichi. Gufi, rosiconi,…

Intervista a Massimo Cacciari

Abbiamo incontrato Massimo Cacciari, filosofo, politico (nota la sua esperienza come sindaco di Venezia), nonché docente presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, in occasione del suo intervento all’evento “Oltre il Giardino” alla Reggia di Colorno. L’evento,…

Intervista ad Angelo Bonelli: l’Ilva e il suo futuro

L’Ilva di Taranto in aria di commissariamento. Subito dopo il sequestro di beni mobili e immobili per 8miliardi di euro disposti dalla procura tarantina alla Riva Fire e alla Ilva Spa, accusate di disastro ambientale, sono seguite immediate le dimissioni…

Il PD e quei 101 voti della vergogna

Qualcuno ha capito perché la legittima esigenza di esprimere un Presidente della Repubblica che sia benvoluto della più ampia maggioranza dei nostri concittadini non possa prescindere dal consenso dei berlusconiani, ma possa invece tranquillamente fare a meno di quello dei…

Troll per il Quirinale: le supercazzole dei parlamentari

L’Indiependente per il sociale. Uno di quegli articoli da conservare come monito per il futuro, perché sarà sempre divertente riprenderlo in mano dopo un po’ di tempo, come questo stupidario politico del 2012. E quindi vi riportiamo la lista di…

Quel cambiamento che non c’è

Dalla rivoluzione alberghiera che, subito, rischia di trasformarsi in una farsesca dittatura del megafono, al “se c’era Renzi”. Primi spunti per una riflessione post-elettorale in divenire. VINCITORI MORALI E VITTORIE DI PIRRO. Chi ha vinto dunque le elezioni? A oltre…

Una cena in Senato e il precariato svanisce

C’è una sorta di gap comunicativo nell’indignazione italiana degli ultimi tempi. Siamo di fronte alla crisi degli sportelli bancari di Cipro e ci andiamo a schiantare contro la cena lussuosa dei neo-parlamentari grillini. Tutti a gridare al sacrilegio e alla…