Mattia Insolia
27 Articles0 Comments

Ogni lettore è un mondo a sé

“I librai sono creature del demonio, e dovrebbe esserci un inferno apposta per loro”, diceva Goethe. Che il mestiere del libraio sia complicato, sfaccettato e spesso sottovalutato – o, per andare appresso a Goethe, demonizzato – non è né una…

Da Almarina alla tragedia greca | Intervista a Valeria Parrella

Da una parte Elisabetta, dall’altra Almarina. Da una parte l’insegnante cinquantenne, dall’altra la ragazzina romena. Da una parte la vedova combattiva che vive in una Napoli splendente, dall’altra la piccola senza alcun affetto terreno che sconta la sua pena al…

Nel mondo di Elisabetta Sgarbi: editoria, cultura e libertà

Un’intervista a tutto tondo a Elisabetta Sgarbi, regista e produttrice cinematografica, direttore generale di La nave di Teseo e Baldini + Castoldi e direttore artistico della Milanesiana

Intervista a Luca Ricci: « La letteratura è un tentativo di ordinare il caos »

L’amore è l’oggetto d’indagine su cui più di frequente gli scrittori puntano la propria lente d’ingrandimento, e ciò vale sia per i contemporanei sia per gli antichi. Si tratta di una materia oscura, intricata, sfaccettata, qualcosa che mai potrà essere…

I dodici semifinalisti del Premio Strega

Il comitato direttivo avrebbe dovuto annunciarla a Libri come – festival letterario di Roma –, ma, causa coronavirus, la dozzina dello Strega è stata proclamata sul sito del premio. Si tratta dei dodici che si contenderanno prima un posto in…

Il mestiere dell’editor raccontato dagli editor

Dietro ogni libro, romanzo o saggio che sia, sappiamo tutti esserci due figure. Lo scrittore o la scrittrice e l’editore o l’editrice. In un certo senso, il libro è figlio dei primi e figlioccio dei secondi. L’autore dà la vita…

Il peso delle parole | Intervista Costanza Rizzacasa D’Orsogna

Le parole hanno un peso. Gli atteggiamenti, consigli spassionati o commenti disinteressati, hanno un peso. Un peso che può variare, e pure di molto. Chi le pronuncia, quelle parole, dà loro una misura, le giudica lievi, di poca o nessunissima…

Rosella Postorino, Nadia Terranova e la letteratura per l’infanzia

Letteratura e letteratura per l’infanzia. Modi di fare narrativa diversi, e alle volte diversissimi, ma pur sempre, nelle loro differenze e per le loro differenze, importanti, e alle volte importantissimi. Secondo gli ultimi dati ISTAT, il 48% dei bambini compresi…