Alla scoperta del rap siculo-tedesco di Pufuleti

Siamo andati a vedere Pufuleti dal vivo a Torino per raccontarvi il suo rap

Anderson Paak – Oxnard

Tutti noi abbiamo quell’amico che vediamo una volta all’anno perché vive in un’altra regione o addirittura in un altro Paese. Quell’amico che ritroviamo durante le feste, quando torniamo in città. Quell’amico che ha il suo motto, il suo modo di…

Bon Iver si è pentito di aver collaborato all’ultimo album di Eminem

Il nuovo album di Eminem, Kamikaze, è uscito a sorpresa lo scorso 31 Agosto, e da quel giorno non si è fatto altro che parlare della lunga collezione di dissing che contiene il disco. Eminem ne ha per tutti, da…

Atlanta: la versione di Childish Gambino

Il 2018 è senza ombra di dubbio l’anno di Donald Glover la cui crescita dal punto di vista artistico sembra davvero non poter avere limiti. La capacità di Glover di intrappolare lo spirito del tempo, in un’epoca in cui il…

J. Cole – K.O.D.

Ora che il rap ha acquistato una caratura più istituzionale e prestigiosa, ora che Kendrick Lamar ha vinto il premio Pulitzer per la musica, ora che alcuni artisti hanno fatto tornare in auge un genere che si mostra nella sua…

Il futuro del rap inglese si chiama Loyle Carner

Loyle Carner ha soltanto 22 anni e il suo disco di esordio, Yesterday’s Gone, è stato subito candidato al Mercury Prize, gli Oscar della musica inglesi che, negli anni, hanno vinto gente come James Blake e PJ Harvey, per intenderci.…

Quel difficile rapporto tra rap e televisione in Italia

The (rap) revolution will not be televised. Rap e televisione in Italia

Il rap (ri)visto dal Belpaese

No, non è un caso che Rap. Una storia italiana (Baldini & Castoldi, 2017) di Paola Zukar, la storia dell’esplosione radiofonica (e non) del rap nostrano tra il 2006 e il 2016 raccontata da un’insider, sia uscito a poco più…