Letteratura

Tra tutte le epoche cosa abbiamo fatto per meritarci questa?

Ieri è stata una giornata esemplare per rispondere alla domanda: tra tutte le epoche cosa abbiamo fatto per meritare proprio questa? È morta Doris Lessing, scrittrice dal temperamento post-moderno che nel 2007, tra le altre cose, ha vinto un Nobel…

I romanzi più rock del cinquantennio

Abbiamo cercato alcuni romanzi che potessero contenere quello che è stato il rock e il punk o l’indie o il grunge, per sfamare i nostri tempi.

Non sparate sull’intellettuale

I tempi sono cambiati, si sa, e gli intellettuali sono tutti morti, ma ogni estinzione ha un suo perché. I dinosauri e gli asteroidi, Thom Yorke e Spotify, Berlusconi e la giustizia. Gli altri, quelli che si fregiano di questo…

Cos’è successo alla parola e alla scrittura?

Viviamo in una particolare congiuntura dove la considerazione per la scrittura ha raggiunto il suo minimo storico, siamo i figli della libertà digitale incontrollata, e al primo accenno all’impubblicabile si grida piuttosto alla censura. Ci sarebbe da stabilire che cosa…

La chiusura di XL e l’agonia della stampa

C’è stato un tempo lontano in cui La Repubblica la compravo, di tanto in tanto, e per questo so quanto sia raro uno sciopero dei suoi giornalisti. In genere sono i giorni dopo le feste quelli in cui i quotidiani…

Franzen fa l’hater di Amazon ma il suo saggio è già su Amazon

In my own little corner of the world, which is to say American fiction, Jeff Bezos of Amazon may not be the antichrist, but he surely looks like one of the four horsemen. L’estratto viene dall’anteprima di un saggio di…

Se fare il musicista costa troppo, diventate tutti scrittori

(in alto, l’incontro tra letteratura e musica che non dovrebbe mai avvenire) Ormai è buona regola creare opinioni su tutto, fare scambio comunicativo ossessivo compulsivo su tutto lo scibile, perciò non ci stupisce se poi al dunque delle favole sull’essere…

Vladimir Majakovskij: poeta rivoluzionario

  ”I poeti che strane creature / ogni volta che parlano è una truffa.” Faber Vladimir Majakovskij, poeta. E rivoluzionario. Sicuramente un uomo di ferro, che sapeva giocare con le parole. Ha cantato la Rivoluzione d’Ottobre, e perciò è molto…