Poesia

Sulle tracce della poesia infrarealista con Bruno Montané Krebs

No lo sabemos, pero nos pasamos la vida entera frente al poema. – Bruno Montané Krebs, El temblor de la solución Sono passati venticinque anni dalla prima edizione di Los detectives salvajes di Roberto Bolaño, visionario romanzo pubblicato nel 1998…

Ricordando Amelia Rosselli, l’undici febbraio

Fotografia di copertina di Dino Ignani Ventisette anni fa, l’11 febbraio 1996, Amelia Rosselli decise di lasciarci buttandosi dal balcone del suo appartamento in via del Corallo a Roma. Grandissima voce poetica del Novecento, e non solo ha vissuto un’esistenza…

Lettera a chi c’è stato | La poesia di Luigi Amendola

Le cabine telefoniche abbandonate nella città di vetro e cemento. Gli sguardi sfuggevoli d’amore e i brindisi per quello che verrà. Per quello che è stato, che è già stato scritto. Lettera a Telemaco (Bizzarro Books, 2022), più che come…

Un poeta perduto

Di Gianni Scognamiglio si sa poco. Di tanto in tanto le sue tracce appaiono qua e là dentro a uno scritto, ci si incappa per caso. “Di lui, della sua breve dolorosa vita, nulla è rimasto, tranne che i pochi…

Addio a Jack Hirschman, il poeta di North Beach

Non chiamatelo Beat. Jack Hirschman era troppo giovane per essere un Beat. Chiamatelo bohémien e ricordatelo come amava definirsi lui: l’instancabile poeta proletario; o se preferite, come il ragazzo che vide Dylan Thomas declamare i suoi versi per l’ultima volta;…

Addio a Lawrence Ferlinghetti

Quando ho visitato San Francisco per la prima volta ero ancora troppo piccola per comprenderne pienamente il fascino. Non sapevo del ruolo predominante che la città aveva rivestito nella scena controculturale degli anni ‘60, e che gruppi leggendari come Jefferson…

Il coraggio di scrivere il sequel dell’Odissea

Δεν ελπίζω τίποτα, δε φοβούμαι τίποτα, είμαι λέφτερος. Non spero in nulla. Non temo nulla. Sono libero. Questo è l’epitaffio, l’estremo messaggio che i visitatori di Candia, sull’isola di Creta, possono leggere sulla lapide di Nikos Kazantzakis, uno degli scrittori…

E la poesia in Italia come sta?

Louise Glück ha vinto il premio Nobel per la Letteratura. Ha vinto la poesia, un certo tipo di letteratura raffinata ed elitaria e ciò ribadisce la linea seguita dall’Accademia svedese, che da alcuni anni non smette di stupire al momento…